È ripresa la pubblicazione del Bollettino dei pollini

In questi giorni, con l’inizio della fioritura del nocciolo e dell’ontano, è ripresa la pubblicazione del Bollettino dei pollini per Primiero. L’attività di rilevazione è condotta dal personale dell’Ente Parco in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige. Il monitoraggio pollinico viene effettuato in Val Canali e i dati ottenuti sono indicativi per l’intera valle di Primiero. I dati consentono di realizzare, settimanalmente, un bollettino che indica la concentrazione dei pollini in atmosfera. Il Bollettino dei pollini è utile alle persone che soffrono di allergia, permettendo loro di attivarsi in modo da prevenirne i noti effetti indesiderati. Il bollettino è disponibile presso le farmacie di Fiera di Primiero, Mezzano, Canal San Bovo e San Martino di Castrozza e presso l’Azienda Provinciale Servizi Sanitari di Primiero, nonché sul sito internet del Parco.

E’ disponibile una nuova App Android per avere informazioni riguardo ai pollini in Trentino.

Al fine di rendere più leggibile l’informazione pollinica, la concentrazione di ogni tipo di polline è espressa in livelli: assente, basso, medio e alto. Sul bollettino viene riportato anche l’andamento delle concentrazioni riferite agli anni precedenti. Le notizie fornite nel bollettino si riferiscono ai pollini più allergenici della settimana e le informazioni sul livello di concentrazione dei pollini non possono in alcun modo sostituire la consultazione di uno specialista o del proprio medico curante.

Qui è possibile consultare il Bollettino dei Pollini

Potrebbero interessarti anche queste notizie:

Condividi questa pagina