Le stazioni di ricarica E-Bike nel Parco

Per vivere l’area protetta e conoscere i suoi tesori naturalistici e paesaggistici nel rispetto dell’ambiente il Parco è impegnato nella mobilità sostenibile. In questo ambito sono presenti anche sei stazioni di ricarica per E-Bike.

Queste stazioni di ricarica sono posizionate lungo il percorso escursionistico per mtb Caoria – Paneveggio, nel Vanoi presso l’Osteria alla Siega a Ponte Stel e il Rifugio Refavaie; a San Martino presso la Malghetta Tognola e Malga Ces; a Passo Rolle Val Venegia presso Capanna Cervino e Malga Venegia.

Alcune avvertenze sull’utilizzo

La ricarica è gratuita. Per ogni bacheca è prevista la presenza di sei vani dotati di un sistema di chiusura a chiave che deve essere richiesta al gestore del locale. Questo permette all’utente, se dotato del proprio dispositivo di carica, di lasciare la batteria in ricarica utilizzando in libertà il proprio tempo di attesa. Appositi pannelli, collocati presso le nuove stazioni di ricarica, riportano le istruzioni per l’utilizzo e la mappa delle posizioni delle diverse stazioni sul territorio.

Pannello stazioni ricarica e-bike

Il progetto è stato realizzato su delega del Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette della Provincia autonoma di Trento, all’interno di un quadro di pianificazione provinciale volta a sviluppare questo settore turistico del green e del Progetto TurNat-turismo natura, vista la sempre più diffusa presenza e utilizzo di mountain-bike a pedalata assistita.

Potrebbero interessarti anche queste notizie:

Condividi questa pagina