Sentiero Geologico Valles Venegia

10.1 km 561 m 577 m 2198 1759

Il percorso ad anello Passo Valles – Val Venegia – Passo Valles permette di esplorare e comprendere la geomorfologia di questa area del Parco.

Le rocce che si osservano lungo il percorso sono tutte rocce sedimentarie. All’inizio del sentiero si può osservare la Formazione a Bellerophon come si presenta nelle pareti ovest di Cima Valles: è anche l’inizio di una storia che comincia nel Permiano Superiore, circa 260 – 250 milioni di anni fa.

Con il Triassico (circa 251 milioni di anni fa) si va creando la Formazione di Werfen: una successione di rocce calcaree, marmose, siltose e arenacee.

La geomorfologia della Val Venegia indica che sotto le superficie dei prati si nascondono forme delle ultime glaciazioni, del Pleistocene, 10-15.000 anni fa. Camminando da Malga Venegia verso Malga Venegiotta si incontrano basse colline erbose. Sono “argini” o “cordoni morenici”: depositi di frammenti rocciosi, limo glaciale e blocchi di dimensioni anche metriche. Colate di materiale detritico, i Debris – Flow si possono osservare al ponticello poco prima di raggiungere la malga.

Lo straordinario panorama sulle Pale di San Martino è visibile lungo il percorso. Ai piedi delle Pale si possono osservare parecchi conoidi detritici di versante.

La Guida al Sentiero geologico è curata Elena Anna Manfrè

Percorsi simili

Condividi questa pagina