Recupero delle antiche varietà di pero dell’alta Valle del Mis

Il progetto di recupero e valorizzazione delle antiche varietà di pero dell’alta Valle del Mis è documentato nel volume dal titolo “I Pér de Sagron”. Le pagine sono corredate da una serie di schede botaniche ed agronomiche e di fotografie. Si tratta di un progetto avviato da alcuni anni, promosso dal Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e dall’Associazione “Laboratorio Sagron Mis”.

I testi sono di Maurizio Salvadori e Allessandro Gallon, prefazione di Vittorio Ducoli.

La frutta antica ha una profonda rilevanza sia dal lato storico che antropologico, contribuendo al recupero della memoria delle comunità locali. L’indagine, svolta con il supporto tecnico dell’Istituto agrario “Della Lucia” di Feltre, ha permesso di approfondire la consistenza numerica e qualitativa delle piante di pero ancora presenti nell’area di distribuzione; i cosiddetti patriarchi, alberi alle volte secolari che ancora fruttificano e sanno raccontare storie.

Al fine della conservazione, è stato creato un arboreto diffuso, il cui principio si basa sull’idea di estendere le antiche varietà, recuperate tramite l’innesto, il più capillarmente possibile come garanzia di salvaguardia a lungo termine.

Qui puoi consultare la pubblicazione

Condividi questa pagina