Il bollettino settimanale dei pollini

Si segnala un picco abbondantemente sopra la media di polline di Orniello, specie molto allergenica. Le graminaceae sono in arrivo e per ora su livelli medi di presenza in atmosfera. Persiste un’altissima presenza di polline di pino e abete che però non è considerato allergenico.

Alta anche la concentrazione del polline della piantaggine, specie considerata mediamente allergenica

L’attività di rilevazione è condotta dal personale dell’Ente Parco in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige. Il monitoraggio pollinico viene effettuato in Val Canali e i dati ottenuti sono indicativi per l’intera valle di Primiero. I dati consentono di realizzare, settimanalmente, un bollettino che indica la concentrazione dei pollini in atmosfera. Il Bollettino dei pollini è utile alle persone che soffrono di allergia, permettendo loro di attivarsi in modo da prevenirne i noti effetti indesiderati. Il bollettino è disponibile presso le farmacie di Fiera di Primiero, Mezzano, Canal San Bovo e San Martino di Castrozza e presso l’Azienda Provinciale Servizi Sanitari di Primiero, nonché sul sito internet del Parco.

Al fine di rendere più leggibile l’informazione pollinica, la concentrazione di ogni tipo di polline è espressa in livelli: assente, basso, medio e alto. Sul bollettino viene riportato anche l’andamento delle concentrazioni riferite agli anni precedenti. Le notizie fornite nel bollettino si riferiscono ai pollini più allergenici della settimana e le informazioni sul livello di concentrazione dei pollini non possono in alcun modo sostituire la consultazione di uno specialista o del proprio medico curante.

Qui è possibile consultare il Bollettino dei Pollini

Potrebbero interessarti anche queste notizie:

Condividi questa pagina