L’inanellamento invernale del fringuello alpino

A dicembre è iniziata, per la prima volta nelle Alpi italiane, l’attività di inanellamento invernale del fringuello alpino, che si protrarrà per tutto l’inverno.

Questa attività di ricerca vede la collaborazione tra il MUSE di Trento e il Settore Ricerca del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino.

In questo periodo l’attività si svolgerà nei pressi della Capanna Cervino al Passo Rolle dove sono montate le apposite reti e si stanno effettuando le operazioni di inanellamento e registrazione dei dati biometrici.

Le prime uscite hanno consentito di individuare nell’area un gruppo di almeno 40 individui.

Qui è riportato l’articolo di Chiara Bettega che collabora al progetto.

La foto a destra è di Alessandro Forti

Potrebbero interessarti anche queste notizie:

Condividi questa pagina