Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » News » Quando a raccontare il Parco è anche un automezzo
 

Quando a raccontare il Parco è anche un automezzo

News di lunedì 26 marzo 2018

Sarà uno strumento utilissimo per i lavori e gli interventi sul territorio che il Parco sta portando avanti, ma in maniera originale racconterà anche l'area protetta.

Parliamo, infatti, del nuovo automezzo che il Parco ha in dotazione da alcune settimane.

È un Nissan nv 400, cassone centinato e telonato, che sarà utilizzato dalle squadre Operai del Parco principalmente per quei materiali che non possono essere trasportati su cassoni aperti, come attrezzature specifiche di lavoro o gli allestimenti delle mostre, allestimenti che possono essere richiesti da altre realtà anche oltre i confini provinciali.

Sul nuovo automezzo sono state posizionate delle gigantografie che raccontano alcuni dei contesti e paesaggi più rappresentativi dell'area protetta.

Una "vetrina mobile", dove è possibile così osservare il Cimon della Pala, ma anche gli ambienti dell'acqua e, naturalmente, anche il cervo simbolo del Parco

Il nuovo automezzo potrà costituire uno strumento molto funzionale per le diverse attività del Parco, ed in particolare per il trasporto di attrezzature di cantiere per i lavori e gli interventi di manutenzione della sentieristica e del territorio.