Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » News » Aggiornamento sulla percorribilità dei sentieri nel Parco
 

Aggiornamento sulla percorribilità dei sentieri nel Parco

News di martedì 22 gennaio 2019

I tecnici del Parco hanno eseguito in questi mesi diversi sopralluoghi, a seguito della forte ondata di maltempo di fine ottobre, anche se, stante la situazione, non è stato possibile raggiungere alcune zone del Parco per la valutazione dello stato complessivo delle infrastrutture, della sentieristica e delle formazioni boscate.

I sopralluoghi eseguiti hanno permesso di quantificare circa 600 ettari di fratte cartografate.

Si inizieranno, appena possibile, i primi interventi sul territorio a seguito della compilazione di un database geografico, documento in continuo aggiornamento.

Si ritiene tuttavia che, stante la situazione che vede intere aree boscate interessate da caduta alberi e locali smottamenti, la maggior parte dei sentieri del Parco non sia percorribile, e pertanto si consiglia di non effettuare escursioni in questo periodo.

Per quanto riguarda i sentieri tematici del Parco si ricorda che, a seguito di alcuni interventi realizzati, il Sentiero Marciò nei pressi del Centro Visitatori di Paneveggio e il Sentiero "le Muse Fedaie" nei dintorni di Villa Welsperg, in Val Canali, sono attualmente percorribili.

Percorribili sono anche il Sentiero che da Passo Rolle conduce ai Laghetti di Colbricon, la Val Venegia, il "Sentiero NaturOlistico Grugola Pisorno" di recente realizzazione.

Come sempre si raccomanda espressamente un'attrezzatura invernale adeguata.

A causa dell'evento meteorologico il consueto programma delle attività invernali ha subito alcune variazioni, ma permette comunque, come di consueto, di conoscere, scoprire e vivere i contesti del Parco.