Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » Ente » Ricerca personale per i Centri Visitatori per l'estate 2017
 

Ricerca personale per i Centri Visitatori per l'estate 2017

AVVISO PUBBLICO


L'Ente Parco "Paneveggio - Pale di San Martino", nell'ambito della programmazione delle attività inerenti la gestione dei centri visitatori, le attività didattiche e le attività promozionali al pubblico, per le quali si avvale di personale addetto assunto alle dirette dipendenze con contratto privatistico, intende procedere alla individuazione di soggetti eventualmente interessati alla assunzione temporanea presso la Amministrazione, a fini esclusivi di sostituzione di personale dipendente assente a vario titolo.

Le dichiarazioni di disponibilità non precostituiscono comunque garanzia occupazionale di assunzione/riassunzione e assumono pertanto carattere straordinario e non ripetibile.

Nel caso in cui l'Ente dovesse verificare la necessità di assunzioni temporanee e straordinarie, la valutazione delle dichiarazioni di disponibilità pervenute entro la data sotto specificata, avverrà con particolare considerazione al possesso di esperienze lavorative nell'ambito di attività di questo parco naturale, al possesso di qualifiche o attestati professionali nell'ambito naturalistico/didattico/ambientale, al titolo di studio posseduto, allo stato di disoccupazione e dei carichi familiari.

Si porta a conoscenza di chiunque avesse interesse che le dichiarazioni di disponibilità potranno essere presentate, entro il giorno venerdì 6 giugno 2017, in carta libera, presso "Ente Parco Paneveggio - Pale di San Martino", località Castelpietra 2, 38054, Primiero San Martino di Castrozza (TN), oppure tramite posta elettronica all'indirizzo , utilizzando il modulo disponibile sul sito www.parcopan.org, richiedibile anche agli Uffici dell'Ente Parco.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente al Direttore dell'Ente Parco (tel. 0439 64854)

Tonadico, 23 maggio 2017


IL DIRETTORE

dott. Vittorio Ducoli