Il gioco della Bolp, nella home page del sito

È un antico gioco di origine nordica rintracciato da Roswitha Asche dipinto su una tavola di legno di un vecchio fienile vicino e Caoria

È un antico gioco di origine nordica che si trova per la prima volta descritto in una saga islandese del XIV secolo. Diffuso in diverse aree del Trentino era stato rintracciato da Roswitha Asche dipinto su una tavola di legno di un vecchio fienile vicino e Caoria.

Daniele Gubert realizzava, ancora nel 1997, una produzione informatica del gioco per Windows, che è stata valorizzata con una versione giocabile sul Word Wide Web.

Il gioco viene anche proposto su un elegante stuoia di feltro (circa 37 centimetri di lato) fatta e decorata a mano con i fagioli come galline e i ceci come volpi. È acquistabile on line, sul bookshop del Sito internet del Parco.

Per giocare clicca qui

Potrebbero interessarti anche queste notizie:

Condividi questa pagina