Il cervo è il simbolo del Parco

In settembre e ottobre torna il bramito

Avere il privilegio di poter osservare i cervi nel loro habitat non è facile.

Il periodo più favorevole per avvicinarsi e contemplare questo splendido animale è l’inizio dell’autunno, tra la fine di Settembre e la prima metà di Ottobre, quando inizia il periodo degli amori, la stagione del bramito.

Questo caratteristico richiamo rauco e prolungato, emesso in fase di espirazione esclusivamente dai maschi adulti, permette all’individuo di avvertire i suoi simili della propria presenza e segnala l’inizio della stagione riproduttiva.

I maschi più forti e dominanti, solitamente schivi e riservati, escono allo scoperto e dopo aver conquistato un territorio all’interno del quale staziona un branco di femmine, lo difendono con tutte le forze.

Il Parco offre agli appassionati l’opportunità, per un massimo di 25 partecipanti a giornata, di avvicinare i cervi in amore rispettandoli e seguendo le indicazioni del Personale del Parco.

Sabati 26 settembre e 3 ottobre.

Nel pomeriggio: introduzione alla giornata, visione di un breve presentazione sul cervo nel Parco e spiegazione della tecnica della radiotelemetria adottata per lo studio del loro comportamento.

Alla sera: escursione notturna nella Foresta di Paneveggio con l’ascolto del bramito dei cervi.

Il ritrovo è alle ore 15 presso il Centro visitatori di Paneveggio

Quota di partecipazione: 7 euro; info: www.parcopan.org; tel: 0439 765973

Potrebbero interessarti anche queste notizie:

Condividi questa pagina