Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » Visita » Proposte per vivere il… » Estate 2016 » Le settimane del Parco 2016
 

Le settimane del Parco 2016

Lunedì

Il giorno dello scoiattolo (Paneveggio)
Il Parco promuove la conservazione di questa specie organizzando attività di monitoraggio per conoscerne la consistenza della popolazione presente in diverse aree forestali del Parco. L'attività si apre con una breve presentazione presso il Centro Visitatori di Paneveggio (appuntamento ore 9,30) cui seguirà nel bosco il controllo di speciali trappole “cattura-pelo”, la raccolta di alcuni dati sull'alimentazione e sull'habitat dello scoiattolo. L'attività prevede un'escursione naturalistica nella foresta (max 300 m di dislivello). Pranzo al sacco, rientro al Centro per le ore 16. Attività adatta anche a famiglie con bambini dai 6 anni in su. A partire dal 4 luglio e fino al 29 agosto. È richiesta la prenotazione (max 20 partecipanti). Quota di partecipazione € 7.

Dolomiti: Patrimonio Naturale dell'Umanità
Andiamo alla scoperta dei segreti custoditi per milioni di anni tra le loro rocce! Per la loro sublime bellezza e unicità paesaggistica e per le loro caratteristiche geologiche e geomorfologiche queste montagne non hanno eguali in altre parti del mondo. Si effettua nelle giornate di: 18 luglio e 22 agosto. Ritrovo a Passo Rolle ad ore 9 presso Parcheggio ex seggiovia Segantini. Rientro previsto alle ore 16 ca. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 7.

Martedì

Formaggi in malga (Malga Pala)
Alla scoperta di una tipica malga alpina ove i visitatori potranno cimentarsi in alcune attività tipiche dell'alpeggio come mungere una mucca, dare da mangiare a galline, conigli, caprette e maiali e, con l'aiuto dei gestori, preparare la Tosela. Ritrovo alle ore 8.30 presso il Centro Visitatori di S. Martino di Castrozza. Rientro previsto ore 16. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 7.

Laboratorio ambientale per bambini (Paneveggio)
Un pomeriggio con i pipistrelli
Antonello, un pipistrello che da qualche anno vive nel Centro Visitatori di Paneveggio, vuole raccontare la sua storia, spiegare come vive e far capire quanto lui e i suoi simili, minacciati dall'estinzione, sono importanti per l'ambiente e per l'uomo. I bambini potranno così imparare a conoscerlo attraverso una strana caccia al tesoro e costruire un pipistrello da portare a casa per ricordarsi di lui. Attività per bambini dai 6 ai 12 anni. Ritrovo alle ore 14.30 presso il Centro visitatori di Paneveggio. Durata attività circa 2 ore. Si effettua anche in caso di pioggia A partire dal 5 luglio e fino al 30 agosto È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 4.

Laboratori ambientali (Villa Welsperg)
“FogliARTE - Un mondo di foglie e colori”
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni. Ritrovo alle ore 14.30 presso il Centro visitatori di Villa Welsperg. Durata attività circa 2 ore. Si effettua anche in caso di pioggia nelle giornate di: 12 e 26 luglio;16 e 30 agosto. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 4.

Come ospitare piccoli amici dai 1000 colori
Impariamo a costruire cassette-nido per gli uccelli. Un giardino o un balcone possono diventare un luogo sicuro per ospitare una famiglia di uccelli selvatici; installando nidi artificiali in legno con le dovute caratteristiche si possono aiutare alcune specie di piccoli uccelli nella delicata fase della nidificazione. Numerose specie, soprattutto fra gli insettivori migratori, stanno subendo un declino nel nostro continente, costruire un nido artificiale diventa quindi un modo utile per aiutarli. Attività di laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni. Ritrovo alle ore 14,30 presso il Centro visitatori di Villa Welsperg. Durata attività 2 ore. Si effettua anche in caso di pioggia nelle giornate di 5 e 19 luglio;
9 e 23 agosto. È richiesta la prenotazione.
Quota di partecipazione € 4.

Mercoledì

Tour del Sentiero Etnografico - Percorso dei prati e dei masi
Escursione guidata sui percorsi tematici del Sentiero Etnografico Ecomuseo del Vanoi con degustazione di prodotti locali.
È un viaggio nel tempo e nello spazio alla scoperta del modo di vivere “in movimento” delle genti che per secoli hanno allevato animali e coltivato campi e prati. Partenza e rientro con servizio di bus navetta da Primiero e Vanoi. Appuntamento a Caoria ore 10, dal 6 luglio al 7 settembre. Su prenotazione. Costo € 12.

Alla scoperta del biotopo “Prà delle Nasse”
Passeggiata nella riserva naturale Prà delle Nasse, piccola area protetta nei pressi di San Martino, con attività di scoperta per percepire l'armonia e la bellezza dei processi naturali. Il percorso si snoda su un comodo sentiero nel bosco per poi avvicinarsi ed addentrarsi per un breve tratto nell'area protetta della torbiera, nella cornice delle Pale di San Martino. L'ambiente esplorato, di notevole importanza naturalistica ed ecologica, ci offrirà la possibilità di ammirare specie animali e vegetali di rara presenza (anfibi, piante carnivore) che qui trovano un ambiente adatto per la riproduzione. Si effettua nelle giornate di: 6 e 13 luglio, 3 e 31 agosto. Dalle ore 9 alle 12. Ritrovo presso il Centro visitatori di San Martino di Castrozza.
È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 3.

Quando la Foresta diventa musica (Paneveggio)

Passeggiata guidata alla scoperta della foresta demaniale di Paneveggio, detta la Foresta dei Violini per la qualità dei suoi abeti rossi di risonanza utilizzati oggi, come nel passato, per la costruzione di tavole armoniche per pianoforti e strumenti ad arco. In programma dal 13 luglio al 24 agosto con partenza presso il Centro visitatori alle ore 9. Rientro alle ore 12 ca. Per adulti e bambini dai 12 anni in su. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 3.

Stasera in Villa... (Val Canali)
Anche quest'anno Villa Welsperg aprirà alcuni mercoledì sera presentando una selezione di lungometraggi dell'edizione 2016 di Trento Film Festival. “E mentre calano le prime ombre della sera....” i più piccoli verranno accompagnati in un'insolita passeggiata nel bosco, alla scoperta del magico mondo della notte. In caso di maltempo, sempre per i bambini: caccia al tesoro tra le sale della Villa e fiabe al lume di candela! Al termine delle proiezioni... una tisana della buonanotte per tutti. Ritrovo alle ore 20.45 presso il Centro visitatori di Villa Welsperg in Val Canali. Durata attività circa 2 ore. Si effettua anche in caso di pioggia nelle giornate di: 27 luglio e 10, 17 e 24 agosto.
Quota di partecipazione € 3.

Escursioni naturalistiche ai piedi delle Pale
Facili passeggiate guidate alla scoperta della flora, fauna geologia e storia del Parco. Si effettua nelle giornate di: 20 e 27 luglio e 10, 17 e 24 agosto. Dalle ore 8.45 alle 12.30 Ritrovo presso il Centro visitatori di San Martino di Castrozza. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 4.

Giovedì

Ricercatori per un giorno: ornitologi (Villa Welsperg - Val Canali)
Dimmi come canti, ti dirò chi sei! Riconoscere gli uccelli in natura è fonte di soddisfazione, ancor di più se l'identificazione avviene ad occhi chiusi ed orecchie bene aperte. Dopo una breve introduzione ai canti, presso il Centro visitatori di Villa Welsperg, gli iscritti a questa attività effettueranno un vero e proprio censimento al canto di alcune fra le specie più comuni. Un approccio ludico ma scientificamente corretto al fantastico mondo degli uccelli. Tutti i giovedì di luglio dalle 15 alle 18. Attività adatta anche a famiglie con bambini oltre i 6 anni. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 4.

Ricercatori per un giorno: lo scoiattolo (Villa Welsperg - Val Canali)
Lo scoiattolo europeo è in grave pericolo. Approfondire le conoscenze sulle esigenze ecologiche dello scoiattolo europeo è determinante per individuare le azioni più idonee al fine di scongiurarne l'estinzione. Il Parco promuove la salvaguardia di questa specie organizzando attività di monitoraggio per
conoscerne l'effettiva consistenza e distribuzione nel territorio. L'attività si apre con una breve presentazione presso il Centro visitatori di Villa Welsperg cui seguirà nel bosco circostante il controllo di speciali trappole “cattura-pelo”. Infine, nel laboratorio della Villa, verranno identificati e catalogati i peli eventualmente catturati. Tutti i giovedì di agosto dalle 14.30 alle 17.30. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 4.

Stasera in malga… (Malga Canali)
Un modo originale per avvicinarsi ai “saperi e sapori di una volta” e conoscere da vicino la vita della malga. Rientro sotto le stelle a contatto con la magia del bosco di notte, un modo diverso di percepire l'ambiente scoprendo gli aspetti più nascosti e inconsueti. Ritrovo presso loc. Cant del Gal in Val Canali, alle ore 18. L'attività si conclude attorno alle ore 22.30. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 4.

Percorrendo i sentieri...
Escursioni guidate a cura degli Accompagnatori di media montagna. Flora ,fauna e tradizioni della vallata animeranno i racconti lungo il cammino. Ogni settimana una nuova escursione di una mattinata o di un'intera giornata con partenza alle ore 9. Quota partecipazione € 8 euro per la mezza giornata, € 10 per la giornata intera. Dal 7 luglio al 25 agosto. È richiesta la prenotazione.

Venerdì

Vivere la malga (Malga Bocche)
Passeggiata da Paneveggio a Malga Bocche dove è possibile mungere una mucca, dare il latte a vitelli e agnellini, dar da mangiare ai maiali, cucinare all'aperto polenta e salsicce. I più piccoli potranno esplorare i dintorni della malga cavalcando gli asinelli. Si effettua nelle giornate di: 8 e 29 luglio e 5 e 26 agosto. Partenza ore 8.30 dal Centro visitatori di Paneveggio. Rientro previsto alle ore 16.30 ca. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 7.

Sulle tracce della Grande Guerra
Escursioni guidate al Monte Castellazzo, in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale per avvicinarsi a questo grande evento, attraverso l'analisi della storia locale, in modo particolare gli eventi bellici che hanno radicalmente cambiato la vita e la storia della gente nelle nostre valli. Si effettua nelle giornate di: 22 luglio e 12 agosto. Ritrovo a Passo Rolle ad ore 9 presso Parcheggio partenza strada Segantini. Rientro previsto alle ore 16 ca. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 7.

Storie preistoriche
Giornata archeologica per tutta la famiglia. Passeggiata di 2 h circa sul sentiero escursionistico che porta ai Laghetti di Colbricon. Introduzione ai siti mesolitici dei laghetti, lettura di un racconto per bambini, laboratori vari. Si effettua nelle giornate di: 15 luglio e 19 agosto. Ritrovo a Passo Rolle ad ore 9.30 presso Parcheggio Malga Rolle. Rientro previsto alle ore 16 ca. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 7.

Sabato

Appuntamenti alla “Siega de Valzanca”
Parco Naturale, selvicoltura, funghi, erbe, api, caccia, pesca, malghe, prati, pecore, sicurezza in montagna, escursionismo e tanto altro...
Incontri conviviali, all'Osteria alla Siega, con le persone che vivono e operano sul territorio della Valsorda e Valzanca. Ogni sabato pomeriggio, dal 9 luglio al 3 settembre, alle ore 15.

Domenica

Gira la ruota taglia la sega (Sentiero Etnografico)
Dimostrazione di funzionamento della “Siega de Valzanca”, la segheria idraulica multistadio alla veneziana ricostruita a scopo didattico - produttivo. Loc. Ponte Stel. Dalle ore 14.30 alle 17.

Breve escursione nella Foresta dei violini (Paneveggio)
Facile passeggiata guidata lungo il Sentiero Naturalistico con attraversamento della spettacolare forra del torrente Travignolo e visita all'area faunistica del Cervo. In programma dal 3 luglio al 4 settembre con partenza dal Centro visitatori di Paneveggio. Dalle ore 10 alle ore 12. È richiesta la prenotazione. Quota di partecipazione € 3.