Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » Visita » I sentieri tematici » Il percorso delle Muse Fedaie
 

Il percorso delle Muse Fedaie

Nei prati e nei boschi che circondano Villa Welsperg, la sede del Parco in Val Canali, è stato realizzato un percorso attrezzato ad anello che ci parla della biodiversità e della sua importanza per tutti noi.

Il percorso, interamente pianeggiante e senza barriere, è lungo complessivamente 3,5 Km, suddivisi in due anelli distinti, ed attraversa di luoghi di grande pregio ambientale e paesaggistico, caratterizzati dalla presenza di una ricchissima varietà vegetazionale: a tratti di foresta si alternano infatti ambienti di prato, pascoli e zone umide.

Il percorso ci invita a riflettere con occhi attenti sulla Biodiversità, intesa sia come ricchezza di specie, sia come ricchezza di razze allevate e varietà coltivate dall'uomo, sia infine come ricchezza di paesaggi. Per aiutare il visitatore in questa riflessione, lungo il percorso sono posizionate delle aree di sosta, dette Legni, ove fermarsi e trovare informazioni e spunti, unificati dall'elemento simbolico costituito dalla mitologia greca, la cui base culturale è la grandiosa e misteriosa complessità della natura rapportata alla coscienza umana.

Da qui il nome del percorso, "Le Muse Fedaie", che fa riferimento alle mitologiche Muse in quanto entità connesse agli elementi naturali e culturali ed alle Fede, le pecore in dialetto locale, che tradizionalmente venivano allevate nei prati della Val Canali.