Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » Ricerca » Ricerche sulla fauna » Reintroduzione dello stambecco (Capra ibex) nelle Pale di San Martino
 

Reintroduzione dello stambecco (Capra ibex) nelle Pale di San Martino

Nel triennio 2000/2002 ha trovato attuazione il progetto di reintroduzione dello stambecco sul Massiccio delle Pale di San Martino, eseguito da parte dell'Ente Parco in stretta collaborazione con il Servizio faunistico della Provincia autonoma di Trento.

Al momento attuale sono stati rilasciati 30 stambecchi, 15 maschi e 15 femmine. Nel corso della primavera 2002 si sono avute le prime nascite.

Gli animali rilasciati, tutti muniti di radiocollare, sono seguiti da personale qualificato nell'uso della radiotelemetria, tecnica con la quale si riesce ad accertare la posizione dell'animale a distanza.