Vai al contenuto Vai al menu Vai al menu delle pagine Vai al menu di sezione
Dolomiti Unesco World Natural Hertage
Home » Ente
 

Ente

Scopo del parco Paneveggio - Pale di San Martino è la tutela delle caratteristiche naturali e ambientali, la promozione dello studio scientifico e l'uso sociale dei beni ambientali.

Anno di istituzione: 1967

Riferimento di legge: adozione del primo Piano urbanistico provinciale (P.U.P.)

Estensione iniziale: 15.704 ettari

Anno di ampliamento: 1987

Riferimento di legge: prima revisione del P.U.P. e adozione del nuovo P.U.P.

Superficie aggiunta: 4.007 ettari

Estensione complessiva attuale: 19.710 ettari

Legge di riferimento per il Parco: LEGGE PROVINCIALE 23 maggio 2007, n. 11 Governo del territorio forestale e montano, dei corsi d'acqua e delle aree protette

Gestore: Ente Parco Naturale "Paneveggio - Pale di San Martino", che ha personalità giuridica autonoma. Opera dal 1990.

Organi dell'Ente Gestore

Presidente
Il Presidente ha la rappresentanza legale dell'ente, è eletto dal Comitato di gestione, e dura in carica cinque anni
Vittorio Ducoli
Cura l'esecuzione dei provvedimenti emanati dalla giunta e svolge ogni altro compito che gli sia demandato dalla stessa, dirige il personale ...
Giunta esecutiva
La giunta del Parco di Paneveggio è composta dal Presidente e da 5 membri effettivi più 5 membri supplenti.
Comitato
Il Comitato di gestione adotta il piano del parco, delibera il programma annuale di gestione, delibera i bilanci...

Strumenti di gestione

Comuni compresi nell'area del Parco e relative superfici in ettari

Comuni Superfici in ettari
Tonadico
7.445,94
Siror 5.194,22
Canal San Bovo 2.732,5
Predazzo 1.603,32
Moena 1.217,29
Mezzano 896,37
Imèr 614,24
Sagron Mis 6,40
Transacqua 0,21
Totale 19.710,5